Crea sito
Visit Homepage
Skip to content

Ringraziamenti

Si ringrazia di cuore tutto lo staff e i volontari del museo che hanno ideato, stravolto, organizzato, realizzato “modellato cotto e decorato” questa prima edizione della FESTA DELLA CERAMICA:

Federico Albonico, Giuseppe Airoldi, Matteo Roberto Ciancia, Renato Gallinaro, Susanna Giarrizzo, Andrea Polini

Valentina Cartanese, Stefania Pollo, Denise Monti

Deborah Sambasile, Marta Sabato, Samia Tinti

Laura Trovò

E i pezzi da museo Mara De Fanti ed Elisa Rossini

 

Gli sponsor che ci hanno dato la possibilità di realizzare questa prima edizione sostenendoci anche nella condivisione dell’importanza dell’evento, dimostrando sensibilità e attenzione:

Associazione Centro Orientamento Educativo – COE

Ceramica Cecchetto srl

Cibas Sas di Fabio Poli & C.

Hobbyland s.r.l.

 

Tutti i partners:

Associazione Abbonamento Musei

Edilcento S.a.s. di Ferrario Enrico & C.

Gli amici del Galli srl

Impronta Gadget System S.r.l.

Manifattura Porcellane Saronno srl

 

Tutti i supporters:

ArteRaku

Ceramiche Il Tondo

Ceramics.it

Contemporary Italian Ceramic

Distretto Urbano del Commercio

IIS E. Majorana Cesano Maderno

 

Il Comune di Saronno nella figura del sindaco Alessandro Fagioli e in particolare:

Miglino Maria Assunta, ass. Cultura, Istruzione, Pari Opportunità e Politiche Giovanili

Paolo Strano, ass. Commercio, Artigianato e Attività Produttive

Daniela Nasi e Fabio Bigatti

 

I super artisti che si sono preoccupati di far “partire questa edizione” consigliandoci e aiutandoci nell’organizzazione e realizzazione:

Angelo Zilio – Gilö, Riccardo Biavati.

 

Tutti gli espositori dai vari “fronti italiani” che si sono spostati per rendere questa manifestazione una “Festa per gli occhi e il cuore”.

 

I fantastici ragazzi dell’alternanza scuola lavoro dell’ IIS E. Majorana che hanno imparato giocando:

Rebecca Calabrò, Anthony De Filippo, Kseniia Lisak, Andrea Mazzeo, Andrea Valtulina, Sami Zibra

 

I preziosissimi ragazzi del Campus di lavoro estivo del Comune di Saronno, i loro coordinatori e soprattutto Elena Mazzucchelli dell’Informagiovani.

 

I volontari del Distretto Urbano del Commercio e i vigili che hanno aiutato nell’allestimento degli espositori.

 

Gli artigiani del gruppo Mani in Arte! che hanno esposto lungo la via Padre Monti.

 

Tutti gli esercenti saronnesi che hanno accolto la ceramica nei loro negozi e l’hanno esposta.

 

Monsignor Armando Cattaneo che con entusiasmo ha accolto la cottura della scultura in Piazza Libertà.

 

Tutta la cittadinanza che si è resa partecipe e si è lasciata affascinare dalla Festa della Ceramica.

 

Ed infine, ultima ma non per importanza, Bella, la gatta del Museo Gianetti, che ha allietato e guidato tutti i visitatori del Museo.